Skincare, come avere una pelle fresca come una rosa

girl-2771001_640

Questo fiore, bello e profumato, vanta proprietà nutrienti, antiaging e antinfiammatorie. I consigli della dermatologa per inserirlo nella propria beauty routine.

La grazia e il fascino della rosa non hanno bisogno di presentazioni. Parliamo di un fiore bello da vedere, ricevere e regalare. Ma non solo, le sue benefiche proprietà che, oltre a giovare all’umore, coccolano la pelle. Non a caso la regina dei fiori, fin dall’antichità, rappresenta il segreto di bellezza di molte donne. Perché non inserirla dunque nella propria beauty routine primaverile?

“Le proprietà di questo fiore lo rendono un prezioso alleato per la salute e la bellezza della pelle e i suoi effetti sono molteplici: grazie alla presenza della vitamina A – che agisce direttamente sulle rughe con un effetto rigenerante – è un ottimo antiage. Vanta inoltre proprietà nutrienti garantite dalla presenza di acidi grassi essenziali (linoleici e linolenici) e vitamina E e antinfiammatorie data la presenza di tanni e delle vitamine A, C, E”, spiega la Dott.ssa Marina Fantato, dermatologa presso il centro medico Unisalus, iscritta al portale Dottori.it.

Rosa mosqueta o damascena? Le proprietà e i benefici

Rosa canina, mosqueta, damascena, centifolia etc. Tante le varietà. Quali le più diffuse in ambito cosmetico e quali i benefici? “La rosa mosqueta è una varietà di rosa canina che cresce soprattutto in Cile e della quale si usano i frutti di colore rosso dai quali viene estratto il preziosissimo olio. Questo tipo di rosa è ottimo soprattutto per i suoi effetti cosmetico dermatologici in campo estetico in quanto stimola i processi di rigenerazione delle membrane cellulari e quindi il rinnovamento dei tessuti cutanei. Risulta quindi utile in caso di cicatrici, smagliature, eritemi solari, rughe, pelle secca, sciupata e invecchiata. Ha un effetto rigenerante anche per i capelli.

La rosa damascena, detta anche rosa di Damasco, si distingue per un profumo intenso e fragrante e ha ottime proprietà cosmetiche curative per la salute della pelle e dei capelli, soprattutto in presenza di processi infiammatori grazie alle sue proprietà astringenti e cicatrizzanti. È ideale su pelli acneiche ma anche su pelli infiammate o irritate per la presenza di dermatiti (es. eczema) e infezioni cutanee”, spiega la dott.ssa Fantato.

Crema, olio o acqua: esistono in commercio prodotti dalla differente texture. Come fare la scelta giusta? “Le formulazioni cosmetiche fatte di acqua e contenenti la rosa hanno un ottimo potere detergente, rinfrescante e idratante. Quelle a base di olio hanno un ottimo potere elasticizzante oltre a quello lenitivo e riequilibrante della barriera cutanea. Infine quelle in crema hanno soprattutto un forte potere idratante e nutriente. Tutti i prodotti devono essere usati su pelle detersa e integra, ossia senza ferite aperte. Si devono invece evitare in presenza di allergia specifica al principio attivo o agli eccipienti del prodotto scelto”, conclude la dermatologa.

In caso di dubbi, e per fare una scelta in linea con le proprie esigenze, è sempre meglio consultare un medico.

Skincare, come avere una pelle fresca come una rosaultima modifica: 2021-05-07T09:30:03+02:00da gioluz
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment